testoSpesso si legge sul web che Vincenzo Muccioli non sapeva nulla della morte di Roberto Maranzano perchè Alfio Russo gliela nascose e ne venne a conoscenza anni dopo.

BALLE!!!

Nel 1989 fui incaricato da Vincenzo di trasportare, da Coriano a Pergine (Tn) la moglie di Lupo che era diventata improvvisamente e inspiegabilmente, da un giorno all'altro, "MUTA" a causa, scopriremo in seguito, del fatto che il marito le raccontò la vicenda di Roberto.

Una donna intelligente, capace, forte ... crollò di fronte alla grave responsabilità che cadde, a causa del marito, anche sulla sua famiglia.

Io lavoravo a Pergine (Tn) coi bambini delle elementari, e fra i bambini c'era anche Federica, la figlia di Lupo, e con la madre avevo ovviamente un rapporto di reciproca fiducia.

Durante il trasporto ci fermammo in autogrill perchè la Lupo doveva andare in bagno: la accompagnai e dovetti anche aiutarla a fare i sui bisogni ... tanto era devastata ... in bagno non voleva più uscire pronunciò solo qualche sillaba e mi si aggrappò ...

Le dissi che Vincenzo l'avrebbe aiutata, qualsiasi fosse il suo problema ... e fu allora che lei mi picchiò coi pugni sul petto e mi disse "... tu non sai, tu non immagini chi è Vincenzo ...".

Fummo raggiunti dall'autista (ora non ricordo chi fosse) e uscimmo per rientrare in auto e ripartire, nel silenzio più assoluto. Della sua sparata contro Vincenzo, naturalmente, non dissi nulla per non complicarle la situazione già molto compromessa ...

Quindi: Vincenzo sapeva, già nell'89, e temeva che la moglie di Lupo, fuori di sè, potesse cedere e parlare, e così fu deciso il suo allontanamento da Sampa.


Con buona pace di tutti quelli che finora si sono riempiti la bocca di minchiate.

PPP