La Mappa Perduta

Questo sito è nato dall'esigenza di riordinare e raggruppare le notizie più significative relative alla storia di una delle più oscure e discusse comunità terapeutiche italiane: la comunità di San Patrignano.
All'interno del sito troverete documenti tratti dalla cronaca giudiziaria e dagli atti processuali che hanno visto coinvolti i fondatori della comunità e i loro complici.
Alcune testimonianze finora inedite completano i già numerosi contenuti.
Il nostro obbiettivo è quello di fare riaprire i casi che hanno portato al suicidio di Natalia Berla, Gabriele Di Paola e Fioralba Petrucci, suicidi definiti da Claudio Ghira, ex medico di San Patrignano durante la sua deposizione al processo per l'omicidio di Roberto Maranzano, "quantomeno sospetti".


Verrà il giorno
in cui si guarderà ai metodi
di San Patrignano
in nome dell'educazione
come oggi si guarda
ai roghi in nome delle religione.